Coltivare il dubbio

Coltivare il dubbio

Tutto sommato posso ritenermi fortunato. Sono stato educato a coltivare il dubbio, a non dare mai credito ai portatori di verità assolute, ai dispensatori di ricette un tanto al chilo, a pormi invece domande di continuo. Ciò mi ha reso, con gli anni, insofferente alle risposte semplici.

Non est modus

Non est modus

Credo sia qualcosa che abbia a che vedere con il modus e l’onestà intellettuale, ponendosi con essi in insanabile conflitto: il manicheismo ideologico.

Quella retorica un po’ cazzona

Quella retorica un po’ cazzona

Un po’ mi fanno tenerezza. Sono in tanti e sono animati da sentimenti variegati e misti che, in nome dell’onestà e di altri feticci, la ragione ha interpretato come voglia di cambiamento. Prepotente, ineluttabile. Vorrò però vederli alla prova dei fatti, i...