Sogno di una sera d’autunno

Sogno di una sera d’autunno

Era l’autunno del 1993. La Route des vins mi aveva già incantato con le sue verdi e rigogliose colline, gli ordinati filari di viti, le antiche rovine. L’Alsazia, terra di confine, crocevia d’Europa, regione tormentata e splendida. Dinanzi al Parlamento riunito in sessione plenaria il Presidente finlandese perorava l’ingresso del suo paese in Europa.