La fatica del fabbro

La fatica del fabbro

Il giorno in cui mi autoproclamai Subcomandante del Destino Operoso ebbi come la sensazione di avere precocemente ceduto alle lusinghe del presenzialismo esistenziale. Quel giorno segnò la fine dell’allegra innocenza. Il nuovo grado richiedeva un impegno diuturno al...