In cima alle scale

In cima alle scale

I negozi del Borgo di Celsa erano vestiti a festa. Percorsi a piedi l’ultimo tratto immaginandomi invisibile tra la folla di anime perse negli stanchi rituali del Natale e, come l’angelo del Cielo sopra Berlino, mi parve di udirne i pensieri. Che si susseguivano e accavallavano, confondendosi con i miei.