Da bambino mangiavo le formiche. Piccole, vivaci, incolonnate. Un gioco da gigante sull’isola di Lilliput.

Leggi di più