Viaggi e Racconti

La triste storia delle mie piantine di basilico

Questo blog, divenuto ormai vetrina di pensieri passati, mi ricorda la storia delle mie piantine di basilico. Ne compravo un paio, me ne prendevo cura per qualche mese, vedendole crescere e misurarsi con orgoglio; poi, lentamente, le abbandonavo al loro incerto e mai verde destino.

Londra Malmö Copenaghen (e tanto di cappello)

L’anno nuovo è iniziato dinanzi al potente ritratto di Innocenzo X di Diego Velázquez. Ma quella visita è giunta al termine di un affascinante percorso che mi ha visto di nuovo a Londra e dintorni; quindi, per la prima volta, a Malmö e, infine, a Copenaghen.

Due giorni e mezzo a Budapest

Due giorni e mezzo a Budapest. La più bella città sul Danubio, secondo il giudizio di molti. Dalla collina di Buda al quartiere ebraico, passando per il ponte delle catene.

Belgrado, la città tra i due fiumi

Belgrado la antica, crocevia di culture, città di confine, porta dei Balcani. Belgrado, la città tra i due fiumi, la Sava e il Danubio. Inquieta e indomita.

Forget Capri

Forget Capri

Forget Capri. Il borgo di Sant’Angelo, nel Comune di Serrara Fontana, e l’isola d’Ischia visti da una giornalista del Wall Street Journal.

Fuga di primavera

Fuga di primavera

Pochi giorni a disposizione, sul calare del mese. Una fuga di primavera. Viaggio verso Nord, senza una mera precisa. Ai confini tra Lazio, Umbria e Toscana.

Ljubljana

Ljubljana

Da Lolita presi un caffè e una fetta di torta al cioccolato. Seduto dietro al vetro osservavo l’uomo con il violino. A Ljubljana erano giorni di attesa.

leggi tutto
Leiden

Leiden

Leiden, Olanda. La mattina il sole riscalda la città e file di colorate casette sembrano dipingersi sulle acque blu dei canali.

leggi tutto
41° parallelo

41° parallelo

New York, 41° parallelo. Da bambino immaginavo che gli abitanti di New York potessero udire i miei passi. Mio padre mi aveva raccontato a modo suo la storia dei paralleli ed io l’avevo interpretata secondo i canoni del mio mondo immaginario.

leggi tutto
Zagreb

Zagreb

Passeggio per il centro di Zagreb, attraversando la piazza principale della città, intitolata a Josip Jelačić di Bužim. Vedo la sua statua in lontananza.

leggi tutto
Porto

Porto

Quando il Ponte Dom Luis I mi è apparso davanti, simile ad una torre adagiata su un fianco, lì in basso, tra la Ribeira e Vila Nova de Gaia, la città di Porto aveva già messo il vestito da sera

leggi tutto