Alter Jack
il blog personale di Gioacchino Celotti
il giudice siede in un cerchio di luce, in nome del popolo italiano

In nome del popolo italiano

Mi è capitato spesso di fantasticare sulla possibilità di affidare l’amministrazione della giustizia ad una sorta di HAL 9000 versione 4.0. Questi sono i fatti, questa la pronuncia del cervellone di turno. Hic et nunc. In nome del popolo italiano.

La leva malinconica e la superba

La leva malinconica e la superba

Superba signora del mare, una città che imparai così a riconoscere, giorno dopo giorno, come la cantilena dolce e malinconica della sua lingua: dalle alture al fronte del porto, il profilo colorato da cartolina e quello più nascosto. E il tempo sembrò come d’incanto accelerare.

leggi tutto

Questo blog affonda le radici in un risalente esperimento di scrittura introspettiva, disvelato a pochi, che per un decennio circa ha alimentato l’AlterEgo sopito del suo autore, dando vita ad un manifesto animato di pensieri discontinui.

Odio il circo, lo zoo, le processioni, il carnevale, i burattini, gli oroscopi, le feste di paese, le foto nuziali, il riposino pomeridiano, le cipolle crude, il neo populismo, i fondamentalismi di ogni tipo.

Alter Jack

Fotografare Auschwitz

Fotografare Auschwitz

Fotografare i luoghi della memoria: ho visitato Auschwitz i primi di aprile, un mese che da noi vuol dire primavera, ma che in quella terra di mezzo del Sud della Polonia è solo un naturale prolungamento dell’inverno.

leggi tutto
Londra Malmö Copenaghen (e tanto di cappello)

Londra Malmö Copenaghen (e tanto di cappello)

L’anno nuovo è iniziato dinanzi al potente ritratto di Innocenzo X di Diego Velázquez. Ma quella visita è giunta al termine di un affascinante percorso che mi ha visto di nuovo a Londra e dintorni; quindi, per la prima volta, a Malmö e, infine, a Copenaghen.

leggi tutto
Il cortile del tempo sospeso

Il cortile del tempo sospeso

A luglio il cortile si popolava di una nuova colorita presenza, quella dei chiassosi vacanzieri napoletani, per noi solo intrusi da tollerare fino al volgere della stagione.

leggi tutto
Fargo, un surreale racconto del male

Fargo, un surreale racconto del male

Calato il sipario da qualche settimana sulla terza stagione della serie televisiva Fargo, ispirata all’omonimo capolavoro cinematografico dei fratelli Coen, provo qui a freddo a raccontarne alcuni dei pregi.

leggi tutto

Alter Jack il blog personale di Gioacchino Celotti